13.0078.00

Olio Extra vergine SlowFood – Ecla – campagna 2023/2024

Olio extra vergine Slowfood Ecla

Olio extra vergine Slowfood biologico ECLA è un monocultivar ottenuto esclusivamente dalle olive degli uliveti secolari di Fontanarosa (Avellino), varietà “marinese”. E’ un prodotto Presìdio Slowfood dal fruttato leggero con note verdi di foglia e mela, dal gusto leggermente amaro e leggermente piccante. E’ l’olio ideale per lo svezzamento. I bambini lo amano.

Presìdi Slow Food sostengono le piccole produzioni tradizionali che rischiano di scomparire, valorizzano territori, recuperano antichi mestieri e tecniche di lavorazione, salvano dall’estinzione razze autoctone e varietà di ortaggi e frutta.

– Campagna: 2021/2022
– Varietà: olivaggio di varietà autoctona irpina: Marinese
– Estrazione: a freddo
– Categoria: fruttato leggero
– Acidità: 0,17

-Perossidi: 4,2

– Abbinamenti: È ideale a crudo su antipasti freddi, carni bianche, per condire il pesce e più in generale su tutte le pietanze dal sapore delicato
– Confezionamento: bottiglia di vetro scuro da 500 ml dotata di tappo anti-rabbocco

Il Nome Ecla è un omaggio al territorio dell’Aeclanum, principale centro della tribù sannita degli irpini.

5/5
Nome Il Cortiglio Ecla Bio 
Tipologia Olio Extra Vergine di Oliva Biologico – Presidio SlowFood
Formato 500 ml
Nazione
Italia
Regione Campania
Olivaggio 100% Marinese
Ubicazione Fontanarosa (AV)
Campagna olearia 2023 – 2024
Abbinamento in cucina e a crudo, è un olio molto versatile e adatto a tutte le preparazioni. Ecla è un olio dal gusto delicato, amato dai bambini.

Olio extra vergine Slowfood Ecla

Olio extra vergine Slowfood biologico ECLA è un monocultivar ottenuto esclusivamente dalle olive degli uliveti secolari di Fontanarosa (Avellino), varietà “marinese”. E’ un prodotto Presìdio Slowfood dal fruttato leggero con note verdi di foglia e mela, dal gusto leggermente amaro e leggermente piccante. Quest’olio è ideale anche per lo svezzamento. I bambini lo amano.

Presìdi Slow Food sostengono le piccole produzioni tradizionali che rischiano di scomparire, valorizzano territori, recuperano antichi mestieri e tecniche di lavorazione, salvano dall’estinzione razze autoctone e varietà di ortaggi e frutta.

– Campagna: 2023/2024
– Varietà: olivaggio di varietà autoctona irpina: Marinese
– Estrazione: a freddo
– Categoria: fruttato leggero
– Acidità: 0,17

-Perossidi: 4,2

– Abbinamenti: È ideale a crudo su antipasti freddi, carni bianche, per condire il pesce e più in generale su tutte le pietanze dal sapore delicato
– Confezionamento: bottiglia di vetro scuro da 500 ml dotata di tappo anti-rabbocco

Olio di colore giallo. Il fruttato di oliva leggero presenta note di mela e mandorla con sensori floreali.

All’assaggio risulta dolce, con toni di amaro e piccante leggeri e note di frutti rossi.

Ideale su insalate di riso, salse da condimento, preparazioni a base di pesce, dolci di pasta frolla.

L’olio è amato dai bambini.

SCOPRI ANCHE OLIO PEDRA

Prodotti correllati

Newsletter

5 € di sconto sul primo acquisto, iscriviti alla Newsletter!